Taglio nella terza dimensione

Taglio nella terza dimensione

Ottobre 2018

Da 2D a 3D: Bystronic amplia la sua gamma con soluzioni per la lavorazione di tubi e profilati supportata da laser. Il relativo know-how viene fornito da un pioniere in questo campo: la società affiliata TTM Laser italiana.

Certo, Brescia non è così mondana come Milano, metropoli della moda e della finanza. Tuttavia la città lombarda non deve nascondersi dietro la vicina di fama internazionale. Sebbene Brescia non produca Haute Couture, anche qui vengono realizzati prodotti di alta qualità. Nella città poco distante dal lago di Garda hanno sede alcune rinomate aziende, leader nel loro settore.

Il prodotto di Brescia più conosciuto è il Franciacorta, uno spumante di primordine. Oltre ai viticoltori, anche lindustria regionale esporta in tutto il mondo. Tra le aziende tecnologiche più conosciute della zona vi è la TTM Laser. Fondata nel 2001, in poco tempo si è affermata grazie ai sistemi di taglio laser 2D e 3D. Con le innovative tecnologie del TTM Laser, è possibile tagliare tubi e profilati costituiti dai materiali più diversi, dallacciaio inox passando per lalluminio fino ad arrivare al rame.

Limponente edificio aziendale in acciaio e vetro già suggerisce che TTM Laser è sinonimo di una storia di successi. Dietro la luccicante facciata della sede principale inaugurata nel 2017, si cela limpressionante capannone della fabbrica da 7.000 metri/quadrati. Quando nel 2015 Stefano Dal Lago approdò allazienda, gli spazi erano decisamente più modesti. Tuttavia allodierno responsabile vendita era già chiaro allora che lazienda si sarebbe fatta velocemente strada. Dopo essersi occupato per quasi due decenni di sistemi di taglio a getto dacqua, Dal Lago rimase talmente colpito da una presentazione dei prodotti di TTM Laser da cambiare azienda in breve tempo. «Il team fortemente motivato e lampio know-how tecnologico mi hanno davvero impressionato.»

Nei moderni capannoni di produzione viene effettuato il montaggio finale.
Nei moderni capannoni di produzione viene effettuato il montaggio finale.

Maggiori libertà di allestimento 

Le tecnologie di TTM Laser vengono utilizzate nei settori più disparati. Per esempio con esse vengono fabbricati componenti per mobili o apparecchiature per il fitness. Anche in telai di auto e macchine agricole vengono utilizzati tubi fabbricati con le macchine italiane. E il campo di applicazione si amplia costantemente, come spiega Dal Lago: «Le nostre macchine offrono nuove possibilità di allestimento. In tal modo è possibile costruire facilmente per esempio sezioni flessibili o gruppi di tubi. Occorrono meno interventi di saldatura e le operazioni ripetitive possono essere effettuate in modo molto più preciso.»

La sede principale della ditta rivela: nel campo dell’architettura, la tecnologia laser ha un grande potenziale. Lintero edificio è costituito da supporti in acciaio tagliati con laser. Anche il tetto del padiglione della produzione è sostenuto da supporti tubolari, fabbricati da TTM Laser sulle proprie macchine. Il potenziale del taglio laser per il settore edilizio è risultato evidente per la prima volta all’EXPO 2015 di Milano. Il padiglione futuristico dell’Italia ha colpito per suoi profilati di acciaio realizzati nelle officine di TTM Laser. «Dato che il padiglione rappresentava il cuore della fiera, ad oggi si è dimostrato il nostro miglior biglietto da visita», dice Dal Lago.

Domanda in crescita in tutto il mondo

Nel frattempo si sono aggiunti ulteriori «testimonial», come per esempio la funivia del Monte Bianco, la Monte Bianco Skyway. Dietro i morbidi arrotondamenti della stazione a monte, si cela la tecnologia TTM Laser. Progetti di così ampia portata favoriscono un atteggiamento ottimistico. Andrea Guerra, responsabile dello sviluppo, prevede un roseo futuro nel settore edile: «Gli ingegneri devono considerare che il taglio laser offre possibilità del tutto nuove. Finora la maggiore parte di loro adotta ancora metodi di taglio convenzionali.»

Guerra e Dal Lago sono convinti che, in futuro, per il taglio di tubi e profilati verranno richieste soluzioni precise e flessibili. Le prognosi lo confermano: La richiesta di macchine di taglio laser 3D aumenterà del dieci percento nei prossimi dieci anni. Le macchine di TTM Laser offrono all’operatore la precisione e flessibilità necessarie. Sono in grado di tagliare con estrema precisione geometrie complesse, tubi tondi, ovali, quadrati e rettangolari nonché supporti di acciaio profilati e profilati aperti. La gamma è ampia: Si possono lavorare tubi e profilati con un diametro compreso tra 12 e 815 millimetri.

Come per il taglio di metalli piatti, la tecnologia laser in fibra si è dimostrata idonea anche per il taglio di tubi e anche in questo caso TTM Laser è in prima linea. Con il modello FL 170 3D, l’azienda è stata il primo produttore a lanciare una macchina di taglio laser con tecnologia laser in fibra per tubi e profilati. I vantaggi: velocità di taglio più elevate, efficienza energetica tre volte più elevata del laser a CO2 e costi di manutenzione notevolmente più contenuti.

Leggete tutta la storia nell’ultima edizione del Bystronic World Magazin 2.18.

Il nuovo edificio TTM abbraccia aree di produzione da 7.000 metri/quadrati nonché un Experience Center da 3.200 metri/quadrati.
Il nuovo edificio TTM abbraccia aree di produzione da 7.000 metri/quadrati nonché un Experience Center da 3.200 metri/quadrati.

Per un utilizzo illimitato del sito Web del Gruppo Bystronic sono necessari dei cookie. Alcuni di questi cookie richiedono l’approvazione esplicita degli utenti. Vi preghiamo di acconsentire all’utilizzo di cookie, in modo da poter utilizzare tutte le funzioni del sito Web. Per informazioni dettagliate sul tipo, sull’impiego e sulla finalità, nonché sulla data di scadenza dei vari cookie, fare clic su “Ulteriori informazioni”.

Questo sito Web utilizza cookie. Perché?
"Cliccare qui" per saperne di più.